skip to Main Content

Symbiotech

SymbioTech nasce dalla nostra visione del rapporto con il Cliente basato su una collaborazione, efficace e corretta, e dal modo di vivere il nostro lavoro che si identifica nell’efficienza e nella professionalità.

Lo scopo primario della nostra attività è sempre il raggiungimento degli obiettivi del Cliente.

La nostra azienda è l’unione di professionisti del settore CAD, PDM e PLM, in ambito Autodesk da oltre 10 anni, che si pongono l’obiettivo di offrire un servizio di qualità elevata e su misura alle aziende e agli studi tecnici del settore manifatturiero.

Il nome richiama il termine “simbiosi”, fenomeno biologico che porta due entità a collaborare per trarre un comune vantaggio.

Questa è esattamente la nostra idea di rapporto professionale con il Cliente, al quale proponiamo le soluzioni tecniche che meglio si adattano alla sua realtà, permettendo che tragga il maggior beneficio dalla nostra consulenza, ed evitando il dispendio di risorse senza il raggiungimento del risultato.

SymbioTech è un’azienda dalle forti radici tecniche sulle quali costruiamo e continuiamo a rafforzare la fiducia che i Clienti ripongono nei nostri confronti.

Contatti

Sede Legale: Via Piave, 30, 10088 Volpiano TO

Dove siamo

Autodesk Inventor 2025
Inventor Autodesk 2025

Nell’anno del 25esimo compleanno del fortunatissimo Autodesk Inventor, la software house statunitense si prepara a rilasciare la nuova versione di Inventor 2025.

1. Inventor 2025: continua l’evoluzione del software di punta di Autodesk

Nato nel 1999, questo software di modellazione 3D per la progettazione meccanica comprende moduli per la creazione di parti, assemblaggi e disegni tecnici. Inventor è comunemente considerato come il fulcro della Product Design&Manufacturing Collection di Autodesk, capace di integrarsi in maniera efficiente con altri software e strumenti della stessa famiglia come il PDM Autodesk Vault.

Da 25 anni a questa parte, il software si è evoluto per rispondere in maniera sempre più efficace e puntuale alle esigenze progettuali degli utenti, e la nuova release Inventor 2025 dovrebbe a sua volta apportare oltre 100 migliorie specifiche studiate per implementare le funzionalità, migliorare la user experience della piattaforma e snellire il processo di progettazione.

Oltre ai miglioramenti funzionali, ogni anno il team di sviluppo di Autodesk provvede a risolvere il maggior numero possibile di bug emersi nella versione precedente – l’edizione 2025 di Inventor ne ha eliminati più di 1330, ottimizzando le performance del software.

Autodesk inventor 2025

2. Autodesk Inventor Professional 2024: dove eravamo rimasti

L’ultima release 2024 di Inventor Professional aveva introdotto diverse funzionalità innovative con l’obiettivo di migliorare le prestazioni, l’automazione e i flussi di lavoro di modellazione di base, per agevolare il lavoro di progettazione 3D e di produzione dei disegni 2D.

L’ambiente delle Parti è stato quello più interessato dalle novità nella versione 2024, come la nuova lavorazione Finitura, che era una caratteristica molto richiesta dai clienti Autodesk (secondo i feedback rilasciati su Autodesk Inventor IdeaStation, il sito che raccoglie impressioni, consigli e commenti degli utenti relativamente al software Inventor). Questo strumento aggiornato su Inventor 2024 ha dato la possibilità agli utenti di aggiungere un ulteriore passaggio nel flusso di lavoro e gestire un’informazione in più sul processo di produzione al componente.

3. Tutte le novità di Autodesk Inventor 2025

Autodesk Inventor è il software CAD 3D più diffuso e apprezzato per la progettazione meccanica 3D, la simulazione, la visualizzazione e la documentazione. Vediamo subito nel dettaglio quali sono le principali novità introdotte dalla versione 2025 di Inventor raggruppate per argomenti, per essere al passo con le ultimissime funzionalità.

A) MODELLAZIONE DI PARTI

Con la versione 2025 continuano gli aggiornamenti sulla Modellazione di parti in Inventor.

  • Finitura: le migliorie alla funzionalità “Finitura” (Finish Feature) garantiscono un workflow più fluido ed efficiente.
  • Lavorazione lamiera: Inventor 2025 presenta un’interfaccia moderna per la progettazione della lamiera presso-piegata, ottimizzando il processo per i componenti metallici che diventa più intuitivo ed efficiente. Questa nuova interfaccia semplifica il flusso di lavoro posizionando gli strumenti in ordine logico e migliorando l’accessibilità a quelle funzionalità che prima erano difficili da individuare. Inoltre sono stati apportati miglioramenti ai comandi più importanti del modulo Lamiera come Faccia, Flangia e Taglia. Queste novità rendono il processo di creazione e modifica più intuitivo, consentendo di raggruppare tipi diversi di flange all’interno della stessa lavorazione e di esportare il modello piatto in formato DXF con un nuovo layer che contiene tutta la geometria di costruzione.
  • Serie di lavorazioni: a partire dalla versione 2025 sarà possibile utilizzare una faccia o più facce della stessa lavorazione piana o un contorno di schizzo per disporre in serie le lavorazioni solo all’interno di tale contorno. Potrete scegliere il metodo utilizzato per la serie, ad esempio solo le lavorazioni all’interno del contorno, tutte le lavorazioni con i centroidi all’interno del contorno o utilizzando un punto di base in cui sono impiegate tutte le lavorazioni con il punto di base interno al contorno.
  • Ulteriori migliorie: riquadro di ingombro orientato, miglioramento foro, annotazione 3D e definizione basata sul modello
Tutte le novità di Autodesk Inventor 2025

B) MODELLAZIONE DI ASSIEMI

La release di Inventor 2025 prevede diverse migliorie nella Modellazione di Assiemi relativamente alle funzionalità grafiche (possibilità di evidenziare sezioni nascoste dei componenti o cambiare colore a tutte le parti attraverso schemi colori personalizzati). Altri miglioramenti importanti riguardano:

  • il comando Semplifica
  • lo Stato del Modello
  • la Presentazionei
  • Simboli di saldatura
  • altri miglioramenti grafici

C) DISEGNI

Oltre ai miglioramenti sulla modellazione, Inventor 2025 ha lavorato molto anche sulla documentazione. Ad esempio, introduce una funzionalità che permette l’aggiornamento dinamico del testo associato all’elenco delle parti, così come dei commenti e delle note all’interno dei disegni. In questo modo si garantisce la coerenza e l’accuratezza della documentazione durante l’intero processo di progettazione.

Altri miglioramenti: Viste del disegno, Stile del disegno, Simbolo di transizione, Unione di celle nelle tabelle.

Autodesk Inventor 2025 e nuove funzionalità

D) ANNOTAZIONI

Tra le principali novità legate alle annotazioni introdotte nella v. 2025 troviamo:

  • la possibilità di scalare gli archi del fumetto di revisione
  • il supporto del riempimento colore di sfondo per le quote in DWG
  • l’utilizzo delle proprietà dell’elenco parti nel testo
  • la possibilità di nascondere la linea di estensione di una quota diametro e raggio.

E) INTEROPERABILITÀ

La versione 2025 di Autodesk Inventor riconferma l’attenzione all’interoperabilità lavorando sulla facilità degli scambi di dati tra diverse piattaforme e discipline. Alcuni sviluppi riguardano la compatibilità migliorata e l’integrazione con le applicazioni AEC (Architectural, Engineering and Construction) per ottenere flussi di lavoro più fluidi ed efficienti.

  • Output in versioni selezionate di Revit: è possibile esportare in Revit 2023 e nelle versioni successive. Se il Revit Core Engine (RCE) corrispondente non è installato, viene richiesto di installarlo. Man mano che l’installazione procede, è possibile lavorare in Inventor ed eseguire altre attività. La funzionalità di esportazione nelle diverse versioni di Revit è stata aggiunta per i seguenti comandi:

Semplifica: selezionare la versione dall’elenco a discesa per esportare i file di Revit (*.RVT)

Esporta componenti di costruzione: quando si utilizza l’ambiente Contenuto BIM per l’output di file RFA, fare clic sul pulsante Opzioni per accedere all’elenco delle versioni di Revit.

  • Fedeltà output file RFA: con Inventor 2025 è disponibile una maggiore fedeltà grafica per i modelli esportati in formato RFA.
  • Miglioramento dell’interfaccia di importazione IFC: consente di importare solo la geometria e i metadati necessari per un progetto specifico, e include anteprime grafiche, opzioni di inclusione/esclusione delle classi e un nuovo visualizzatore di proprietà AEC.

F) ALTRI MIGLIORAMENTI GENERALI

  • Novità relative a Promuovi Quote
  • Aggiornamenti relativi a Decalcomanie e Viste condivise
  • Miglioramenti di iLogic
  • Implementazione del Generatore di Forme
  • Miglioramenti relativi all’Editor file foglio di Calcolo
  • Potenziamento delle Prestazioni
  • Miglioramenti delle alle serie di Schizzo
  • Aggiornamento dei Programmi di conversione

G) CONFORMITÀ ALLE NORME

-Aggiornamento delle funzionalità di documentazione 2D e 3D per migliorare la collaborazione con la produzione.

-Creazione e annotazione precise di rappresentazioni di fori conformi alle norme globali più recenti.

-Possibilità di innalzare in blocco le quote dello schizzo o della lavorazione selezionate in annotazioni 3D.

-Aggiornamento dei simboli di stato della superficie 2D e introduzione di un nuovo simbolo di quota arco conforme allo standard ISO.

-Preimpostazioni all’interno di note profilo generali 3D e testo di fogli 2D

-Nuove annotazioni di transizione e la capacità di configurare nuovi contrassegni di interruzione sugli spigoli della vista ritagliata

Queste sono solo alcune delle novità e migliorie introdotte con Autodesk Inventor 2025. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la documentazione ufficiale e contattare gli esperti di Symbiotech.

4. Performance ottimizzate con Inventor 2025

La nuova versione 2025 di Inventor assicura un miglioramento significativo delle prestazioni, con lo strumento Serie aggiornato per assicurare controlli avanzati dei contorni all’interno di serie di lavorazioni e schizzi. La realizzazione dell’idea progettuale mediante la lavorazione di finitura diventa più veloce, grazie alle nuove opzioni di selezione e al supporto migliorato per la derivazione a valle.

5. Maggiore automazione, maggiore efficienza

Inventor 2025 introduce nuove features di automazione, che consentiranno agli utenti di creare processi di produzione più efficienti e di ridurre le operazioni ripetitive. Il nuovo Inventor presenta miglioramenti nella gestione di Vault per automatizzare le operazioni di check-out, di ricerca e di gestione dei file. Inoltre, introduce il supporto per il controllo di accesso basato su ruoli, consentendo agli amministratori di gestire il controllo degli accessi in modo più efficiente.

6. Flussi di lavoro avanzati su Inventor 2025

Ci sono delle novità interessanti anche per quanto riguarda la gestione dei flussi di lavoro. Introducendo nuove funzionalità di modellazione di parti e assiemi, Inventor 2025 dà la possibilità agli utenti di creare modelli più complessi e di gestire le relazioni tra parti con più facilità. Inoltre, la versione 2025 presenta un upgrade significativo nella gestione delle annotazioni 3D, che permette di aggiungere e gestire le annotazioni con molta più facilità.

7. Interfaccia moderna per la massima usabilità

La nuova versione di Autodesk Inventor riserva alcune sorprese anche sul fronte dell’usabilità e dell’esperienza utente all’interno del software. La modernizzazione di Inventor 2025 non si limita ai soli miglioramenti estetici, ma riguarda anche l’aumento della flessibilità di sviluppo dei prodotti. Dai comandi migliorati con anteprime interattive nell’area di disegno e manipolatori, all’interfaccia personalizzabile del gruppo Proprietà, fino a nuovi riferimenti visivi per determinare le direzioni di terminazione. È stato inoltre rifinito il rendering delle linee dello schizzo e affinata l’evidenziazione delle selezioni di spigoli e facce dei componenti.

Autodesk Inventor 2025 e nuova interfaccia

8.Passa alla nuova versione di Autodesk Inventor 2025

Autodesk Inventor 2025 ha in serbo moltissime novità e tante funzioni aggiuntive che faciliteranno il lavoro degli utenti su progetti sempre più grandi e articolati, e offriranno a ingegneri e progettisti soluzioni di alto livello per la progettazione meccanica 3D, la simulazione, la visualizzazione e la documentazione.

Con Inventor potrete dare forma alle idee più ambiziose e complesse, utilizzando un set completo di strumenti di progettazione e ingegnerizzazione. Avrete infatti a disposizione un software professionale con una potente combinazione di funzionalità di progettazione parametrica, diretta, a forma libera e basata su regole e strumenti integrati per la progettazione di parti in lamiera, telai, tubi, cavi, macchinari e tanto altro, oltre che per la realizzazione di rendering e simulazioni.

Per iniziare subito ad utilizzare Autodesk Inventor 2025 affidati a Symbiotech, rivenditore ufficiale delle licenze Autodesk – compreso Inventor Professional 2025. Lavora sul software originale senza brutte sorprese, con la garanzia di un’assistenza rapida ed efficace da parte del nostro team tecnico, specializzato nei prodotti Autodesk e sempre aggiornato.

Se sei interessato ad approfondire le novità di Autodesk Inventor 2025 o ad aggiornare l’installato Autodesk nella tua azienda contatta i nostri esperti per una consulenza professionale.


Back To Top